Ciao Comete,
rieccomi tornata una seconda volta in questa settimana! Ma cos’è, domani nevica?

ahhaha
Ma come sono burlona!

Nell’articolo pubblicato ieri, elencavo i miei prodotti Top di questo 2017, ma già vi sentivo chiedere: “Cometa, ma i flop?”.
I flop li troverete in un articolo a parte, proprio qui sotto quindi se volete saperne qualcosa di più, vi consiglio di continuare a leggere!

giphy (8)
Quindi, andiamo avanti!

I prodotti flop, che vedrete in questo articolo, sono prodotti di cui non sono stata pienamente soddisfatta e che quindi mi hanno delusa…

tenor (9).gif
…oppure prodotti che non mi sono proprio piaciuti per NULLA.

Sono prodotti che ho provato su di me e di cui potremmo parlare insieme, qualora li abbiate provati anche voi.
Che ne dite, INIZIAMO?!


MASCHERE MONTAGNE JEUNESSE

ClioMakeUp-maschere-viso-17-7theven

Ho provato queste maschere perché avevo bisogno di arrivare ad una determinata cifra per usare un buono di OVS, quindi, stregata dallo strano packaging, ho deciso ad occhi chiusi di comprare due maschere della linea.
Non mi sono informata per niente ed ho fatto male.
Comunque ho provato due tipologie di queste maschere: una purificante all’aloe vera ed una maschera idratante al miele.
La maschera purificante andava tenuta per 10-15 minuti, ma dopo appena 3 minuti, la pelle iniziava a tirare tantissimo e bruciava. Allora l’ho tolta ed il mio viso è rimasto arrossato per un po’; ho deciso quindi di provare sempre della linea, la maschera idratante al miele. Di solito le maschere idratanti possono anche essere tenute più di quanto c’è scritto sul packaging, ma anche qui, la maschera ha iniziato a tirare ed il viso, una volta tolta il viso è rimasto comunque arrossato.
Non ho provato queste maschere solo sul mio viso, ma anche su di un’altra persona dalla pelle normale, e le reazioni sono state le medesime.
Se potete, evitatele.

TONICO VITALIZZANTE NIVEA

tonico.PNG

Il tonico della nivea è il peggior tonico che ho usato su di me; sto parlando del tonico vitalizzante per pelli da normali a miste. Non c’entra l’inci, sia chiaro io ho sempre usato tonici con all’interno l’alcohol, ma questo tonico è particolarmente aggressivo sulla mia pelle che non rimane morbida come cita il packaging, piuttosto la mia rimane arrossata.
Inoltre l’odore è qualcosa di stomachevole.
Mi dispiace Nivea, stavolta hai toppato con me.

STRUCCANTE GARNIER PER PELLI MISTE E GRASSE

aaao

Abbiamo parlato di struccanti e di modi di struccarsi proprio QUI, e come vi dicevo io ero passata dall’usare l’acqua micellare dell’Equilibra a quella di Garnier ed il salto di qualità è piuttosto notevole (di buono in peggio, ovviamente).§
Premetto di aver sbagliato nello scegliere l’acqua micellare di garnier, avrei dovuto utilizzare quella per pelli normali e sensibili perché da quando ho iniziato ad utilizzare quella per pelli grasse, la mia pelle è diventata ipersensibile.
Nonostante ciò, preferisco un prodotto che non bruci e non mi faccia arrossire il viso, perché Hey, non voglio fare concorrenza ai pomodori.
Credo che anche qui il problema sia il fatto che è un prodotto troppo aggressivo, quindi se siete alla ricerca di prodotti per pelli sensibili non usate questo.
Vi consiglio, di provare invece il gel micellare struccante di Bottega Verde, di cui vi ho parlato nell’articolo di stamattina.

WYCON FIX&MATT: CIPRIA INVISIBBILE

fix-matt-aperto-B

Un mesetto fa, poiché avevo finito la mia cipra “colorata” di The Balm, decisi di comprarne una da Wycon. Affascinata dalla spiegazione della commessa, decisi di comprare la cipria invisibile con la convinzione che sarebbe stata perfetta.
Il prodotto è buono, fa quello per cui è stata studiata: va a fissare il fondotinta.
Ma allora cosa non mi piace? All’inizio pensavo che il packaging fosse bellissimo, ma appena tornata a casa, ho messo all’incirca 30 minuti nel cercare di capire come si facesse ad aprire la cipria! Una volta aperta, la quantità di prodotto si è riversa, con susseguente spreco. Inoltre una volta applicata con quella specie di spugnetta che ti danno in dotazione, ti rendi conto di esserti magnata kili e kili di prodotto, il cui gusto è terribile (giusto, mica viene fatta per essere mangiata). Mi aspettavo molto di più da questo prodotto, ma sono rimasta delusa: tornerò alla mia vecchia cipria di The Balm

Squadra vincente non si cambia.

SWEET GRAVITY DI NABLA COSMETIC

sweet-gravity-dreamy-nabla.png

Quando comprai questo rossetto, pensai di aver trovato quello dei miei sogni. Questo prodotto non è un flop, anche perché lo adoro, ma fa parte di quei prodotti di cui ti aspetti tanto e il cui risultato è un “Meh, mi aspettavo di più”. Formula sicuramente interessante, odore inebriante, tenuta fantastica, ma il prodotto tende molto a seccare le labbra.
Quindi se volete acquistare questo prodotto e le vostre labbra sono tendenzialmente secche, vi consiglio di idratarle bene bene prima di applicarlo!
Ebbene Comete, questo era tutto per oggi.

Fatemi sapere cosa ne pensate dei prodotti di cui vi ho parlato in entrambi gli articoli: avete provato alcuni di questi prodotti? Cosa? Avete intenzione di acquistarne qualcuno? Avete cambiato idea?

La Cometa di Harley

Advertisements
Posted by:lacometadiharley

One thought on “Flop 5 – 2017!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s